Avviso: apertura sale Biblioteca dal 14 settembre 2020

Avviso: apertura sale Biblioteca dal 14 settembre 2020

Città di Anzio

Biblioteca comunale

 

La Biblioteca comunale di Villa Adele, a partire dal 14 settembre 2020 aprirà l’accesso alle sale a utenti e lettori;

la Sezione ragazzi (sala Mediateca) a partire dal 21 settembre 2020, esclusivamente per il Servizio prestito e non sarà ancora possibile trattenervisi.

Per tutti, questi gli orari:

dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:30

 

Le postazioni di studio utili sono 15 e gli utenti potranno sia prenotare la postazione, sia  presentarsi direttamente presso la Biblioteca: ma se le postazioni saranno già occupate, l’utente dovrà rinunciare.

Gli utenti del prestito, annunciati e registrati dall’usciere, potranno soffermarsi in due contemporaneamente, per non più di 30 minuti ciascuno, nella sola sala di accoglienza (sala della narrativa), per il tempo della riconsegna, della scelta e del prestito di nuovi libri. La prenotazione sarà obbligatoria al fine di contingentare gli ingressi.

Per la Sezione ragazzi, vigono gli stessi obblighi delle sale della Biblioteca: avvicendamento per ogni utente del prestito che lascerà la sala, disciplinato dagli uscieri.

Le postazioni Internet non saranno usufruibili. Si favorisce l’utilizzo di dispositivi personali informatici attraverso il wi-fi gratuito della Biblioteca.

Per ogni chiarimento o informazione questi i recapiti:

06 984 99 402 – 478

biblioteca@comune.anzio.roma.it

mediateca@comune.anzio.roma.it

per consultare il catalogo:

http://opac.regione.lazio.it/SebinaOpac/.do

infine per eventuali aggiornamenti sul sito comunale, sul sito e sulla pagina face book della Biblioteca:

https://comune.anzio.roma.it

https://bibliotecacomunaledianzio.it

https://www.facebook.com/biblioteca.anzio

Inoltre, per la tranquillità dei lavoratori e dell’utenza si specifica che le dimensioni e le  caratteristiche  dei luoghi in cui è sita la Biblioteca sono tali da  garantire  ai  frequentatori  la  possibilità di rispettare la distanza tra loro di oltre un metro e naturalmente evitare i contatti, nonché a favorire il regolare e frequente ricambio d’aria negli ambienti interni;

sono obbligatori l’uso della mascherina e l’igienizzazione delle mani;

l’utilizzo dell’ascensore è limitato e riservato a persone con disabilità motoria o altro tipo di disagio;

l’accesso del pubblico sarà comunque condizionato al  rigoroso  rispetto  di  quanto  previsto dalle leggi vigenti, e al divieto di ogni forma di assembramento;

le misure specifiche proprie della Biblioteca, devono intendersi come integrazioni alle linee guida di indirizzo di cui il Datore di lavoro richiede osservanza.

2020-09-09T11:40:29+02:00 Categories: AVVISI|Tags: , |

About the Author:

Leave A Comment